Corso IAL FVG: Orticoltura Urbana E Valorizzazione Dei Beni Comuni

 Data inizio15/01/2019  Durata60 ore  SelezioneSI   Certificazione rilasciata Frequenza  Quota di iscrizioneGratuito; Non richiesta marca da bollo Iscrizioni Aperte con posti disponibili IAL Trieste COMPETENZE – Frequenza (anche senza completamento) di percorsi formativi coerenti con i temi del corso – Possedere conoscenze e tecniche relative ai saperi richiesti riguardo l’insieme delle pratiche agricole e agronomiche, deputate alla […]

Corso IAL FVG: Processi Innovativi Di Economia Solidale

 Data inizio19/01/2019  Durata30 ore  Livello corsoWork  Selezione SI   Certificazione rilasciataFrequenza  Quota di iscrizioneGratuito; Non richiesta marca da bollo Iscrizioni Aperte con posti disponibili IAL PN OBIETTIVI – discernere l’economia solidale da altre forme di new economy– conoscere le norme, le procedure di implementazione e le pratiche di economia solidale presenti in regione – utilizzare alcuni strumenti di […]

informative

Recensione. Gorgescu Rogen. La sfida dell’entropia

Titolo: La sfida dell’entropia Serie: I Precursori della decrescita Autore: Bonaiuti Mauro Genere: saggio Casa editrice: JacaBook Data di Pubblicazione: 2017 Pagine: 96 Questo grande economista, definito dal premio nobel per l’economia Samuelson il “Principe degli economisti”, è normalmente considerato, sin dalle origini e forse in modo ancor più indiscusso di altre figure fondamentali come […]

informative

Un migliaio di persone in piazza a Udine per la giornata internazionale dedicata al “Climate Alert”

Sabato 8 dicembre anche Udine come  in 16 Paesi e 150 città del mondo hanno “suonato la sveglia climatica”, celebrando la giornata internazionale dedicata al “Climate alarm”. In concomitanza con la conferenza delle parti delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici Cop24 a Katowice (Polonia), centinaia di persone hanno sfilato lungo le vie del centro per sollecitare politiche […]

recensioni

Recensione. Castoriadis. L’autonomia radicale

Titolo: Castoriadis. L'autonomia radicale Serie: I precursori della decrescita Casa editrice: Jaca book Data di Pubblicazione: 2014 Formato: brossura Pagine: 85 Per Cornelius Castoriadis (1922-1997), le nostre società sono “istituzioni immaginarie”; l’uomo ha dimenticato di essere egli stesso all’origine delle leggi che stanno a loro fondamento (il divino, gli antenati, l’economia…). Le società dipendono quindi […]

Alternative reali sul cambio climatico

Adesso che perfino in Italia i danni causati dai cambiamenti climatici cominciano a preoccupare un po’ tutti, c’è il rischio di concentrarsi solo sui modi (o, peggio, sulle rischiose tecniche di geo-ingegneria) per limitare l’aumento della temperatura. La crisi climatica non è un fenomeno isolato. Servono risposte olistiche alle crisi ambientali, sociali, della salute e […]

Sì dell’Italia all’accordo UE-Vietnam.

Dopo gli inspiegabili sì ai trattati di libero scambio Unione europea-Giappone (JEFTA) e Unione europea-Singapore, venerdì il Ministero dello Sviluppo Economico ha nuovamente stupito le tante organizzazioni della società civile che si aspettavano un cambio di rotta. Il Sottosegretario con delega al commercio estero, Michele Geraci, ha dato infatti il via libera per l’Italia alla […]

Il Ciclo di Conferenze “I Promotori”

Serge Latouche, con la sua conferenza del 7 novembre prossimo a Udine, dedicata al pensiero di J. Ellul, apre un ciclo di 12 incontri, in diverse località della nostra regione, finalizzati a far conoscere i “I PRECURSORI DELLA DECRESCITA”. Il titolo  corrisponde a quello della collana, curata dallo stesso Latouche, della casa editrice Jaka Book. […]

informative

Creiamo noi il mondo che ci circonda

L’impoverimento e il razzismo si diffondono. Stiamo distruggendo il pianeta. Siamo permanentemente in guerra. “Come possiamo liberarci del trauma quotidiano della stupidità della politica contemporanea?”, chiede Chris Carlsson. Non dobbiamo dimenticare che, nonostante la mercificazione della vita, ovunque ci sono persone che dedicanopassione e tempo a impegni che fanno sentire pienamente vivi, e che “siamo […]