Home

LogoForumBCES

UNA LEGGE “BENE COMUNE” (se lo vogliamo)

UNA LEGGE “BENE COMUNE” (se lo vogliamo)

La Legge regionale n. 4/2017 “NORME PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELL’ECONOMIA SOLIDALE”, a differenza di tanti altri provvedimenti normativi volti a favorire, sostenere, particolari categorie di cittadini o imprese, è una risorsa messa a disposizione di tutti e come tale va considerata come un BENE COMUNE.

Ma un BENE COMUNE, per essere tale, presuppone che ogni cittadino a cui è rivolto voglia usarlo, insieme ad altri, avendo come scopo la promozione del BEN VIVERE.

Questa norma si regge su due pilastri:

– sulla costituzione, in ognuno dei 18 ambiti territoriali delle UTI della regione, di un’ASSEMBLEA DI COMUNITA’, fatta da persone che, risiedendo in quel territorio, decidono di mettersi insieme per organizzare, per sostenere buone pratiche di economia solidale;

– sulla formazione, negli stessi ambiti territoriali,  di FILIERE di economia solidale (alimentazione, vestire, abitare, welfare) allo scopo di assicurare la sussistenza di ogni Comunità, secondo i principi della sostenibilità economica, sociale e ambientale.

Il Forum per i beni comuni e l’economia solidale del FVG, dopo aver promosso la proposta di legge poi tradotta nella LR 4/17 è oggi impegnato a favorirne l’attuazione.

A tal fine invitiamo:

– i cittadini che condividono le finalità della legge a manifestare il loro interesse per la costituzione dell’Assemblea di Comunità del loro territorio di residenza, compilando questo brevissimo questionario (clicca Comunità);

– le buone pratiche (produttori, consumatori, ma anche associazioni) che condividono le finalità della legge a manifestare il loro interesse per la promozione delle filiere di economia solidale nel loro territorio di residenza, compilando questo brevissimo questionario (clicca Filiere).

 

Per informazioni  scrivere a: info@forumbenicomunifvg.org

 

Share