Agenda

Agenda degli eventi del Forum

Share
Set
17
Sab
Corso “dalla lana al feltro” @ Bio-agriturismo Parco Rurale "Alture di Polazzo"
Set 17@9:30–Set 18@12:30

Sabato 17 settembre 2016  Corso di feltro La tecnica ad umido

Il feltro è un tessuto che non ha ne trama ne ordito e che è caratteristico per le sue doti di isolamento dalla temperatura, sia dal caldo che dal freddo, che per la sua resistenza all’usura. La sua origine si perde nella notte dei tempi ma è sicuro che sia nato prima della tessitura tradizionale. Sotto la guida dell’espertissima Elena Puntin del laboratorio artigianale Fila Fiabe di Aquileia (www.filafiabe.it) nella mattinata impareremo a creare con la lana questo particolare materiale che è il feltro adoperando la tecnica ad umido, per la quale vengono utilizzati acqua e sapone per intrecciare le scaglie del vello della lana.

Ritrovo presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo”
Orario inizio: ore 9.30
Orario termine: ore 12.30
Quota a persona: 35,00 €

Domenica 18 settembre 2016 Corso di feltro La tecnica a secco

In questa mattinata verrà sviluppata la seconda parte del corso relativo al feltro, in particolar modo verrà adoperata la tecnica a secco, per la quale vengono utilizzate degli aghi seghettati per agugliare il vello della lana. Al termine del corso ogni partecipante sarà riuscito a creare un oggetto con la lana che avrà l’opportunità di portare a casa con se.

Pranzo: possibilità di pranzare presso il bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo”

Ritrovo presso: bio-agriturismo Parco Rurale “Alture di Polazzo”
Orario inizio: ore 9.30
Orario termine: ore 12.30
Quota a persona: 35,00 €

Per lo svolgimento presenza minima di 4 persone, massima di 25 persone.
Si può partecipare anche solo ad una delle due giornate.
Per prenotare il corso contattare:
Davide Mob.334/3406483
E-mail: info@parcorurale.it

CorsoFeltro

Share
Feb
17
Ven
What’s Up 2017 – Solidarietà per Azioni – Diseguaglianze: Niente di nuovo sotto il sole? @ Suore Rosarie
Feb 17@20:30–22:45

Partirà il 27 gennaio 2017 “Solidarietà Per Azioni: Whats Up?”. Il corso è desinato a chi desidera conoscere e approfondire la solidarietà internazionale, impegnarsi in esperienze di volontariato e concretizzare questo percorso con un’esperienza di viaggio nel sud del mondo.

Solidarietà Per Azioni è un percorso di formazione indirizzato a chi desidera approfondire la conoscenza del volontariato e della cooperazione internazionale ed eventualmente realizzare una breve esperienza nel Sud del mondo. Il programma, articolato in una breve serie di incontri ed un residenziale, fornisce chiavi di lettura sulla realtà globale e sul senso di un impegno di solidarietà, favorendo la possibilità di visitare i progetti realizzati dai soggetti promotori nei diversi paesi del mondo, incontrando persone e culture diverse.

Terzo  incontro pubblico con Michele Dariogatti, docente della Scuola di Economia Civile

Per informazioni ed iscrizioni scrivi a: africa@cevi.coop

Share
Mag
8
Lun
SWAP PARTY. Una nuova vita per i nostri libri e vestiti! @ Serra HUB
Mag 8@18:30–21:30

Avete dei vestiti o delle scarpe mai messe o che non usate più? Voglia di cose nuove ma siete senza budget? Volete scambiare libri già letti con nuovi orizzonti letterari tutti da esplorare? Il vostro armadio sta per esplodere ma vi spiace cestinare abiti e accessori anche se stanno facendo la muffa? Non volete più indossare il maglione preferito dal vostro ex anche se è ancora meravigliosamente morbido? Non sapete che cosa fare il lunedì?

Ecco la soluzione a tutti i vostri crucci: passate a trovarci lunedì 8 maggio portando con voi gli “scarti” del vostro armadio e delle vostre librerie e divertitevi a scambiare i vostri abiti/borse/cinture/scarpe/libri con quelli miei o degli altri partecipanti! Si possono prendere e lasciare capi e libri a piacimento.

L’iniziativa è gratuita, aperta a tutti e NON ha fini di lucro. Lo spirito è solidale, ovvero NON si tratta di un mercatino: i beni NON possono essere messi in vendita ma saranno scambiati tra i partecipanti senza transizioni di denaro.

Vi aspettiamo da Serra HUB, in via Economo. Il locale, che normalmente il lunedi sarebbe chiuso, apre apposta per questo e mette a disposizione i propri spazi gratuitamente (sarebbe carino se ognuno dei partecipanti consumasse almeno una bibita per sostenere l’iniziativa, soprattutto chi occuperà i tavoli 🙂 ).

E SE TRA UN VESTITO E L’ALTRO VI VIENE FAME?

Chi lo desidera può prenotare un APERICENA con bibita e assaggini a 10 euro oppure focaccia + bibita a 5 euro (la prenotazione è obbligatoria).

PERCHé PARTECIPARE ALLO SWAP?

Mai come oggi il riciclo e il riuso assumono un valore così importante: imparare il valore dello scambio, anche a livello umano, capire che ogni oggetto può avere nuova vita, che tutto può essere riutilizzato, che tutto può essere scambiato per limitare lo spreco e l’accumulo di rifiuti e di energie stagnanti, che ciò che a noi non interessa più può invece fare la gioia di qualcun altro.

E SE NON AVETE CON VOI NIENTE DA SCAMBIARE, SIETE COMUNQUE BEN ACCETTE/I!
Anche solo per un saluto, per bervi una birra in compagnia o per venire ad alleggerire noi swappers liberandoci dei nostri abiti in sovrappiù e contribuendo a dar loro nuova vita!

SONO BENVENUTE ANCHE ASSOCIAZIONI E/O ENTI CHE SONO INTERESSATE A RACCOGLIERE INDUMENTI USATI O LIBRI PER FINI SOLIDALI E NON DI LUCRO (in tal caso vi preghiamo di contattarci per segnalarci che tipo di indumenti vi possono essere utili, in modo da informare chi partecipa).

Potete estendere l’invito anche ad amiche, amici uomini e conoscenti e presentarvi direttamente all’evento.
Ognuno gestirà e sarà responsabile dei propri beni, si declina in tal senso qualsiasi responsabilità.

Buona selezione nei vostri armadi/librerie, vi aspettiamo!

ps. Se avete libri (in buone condizioni) che non utilizzate relativi a Green Economy, Circular Economy, Economia solidale, Agricoltura biologica, Alimentazione Sana, Permacultura, Sostenibilità, Cucina Vegetariana e temi affini, portateli! Saremo lieti di metterli a disposizione dei nostri visitatori creando un piccolo punto di lettura/scambio libri

Share
Giu
5
Lun
SWAP PARTY III. Una nuova vita per i nostri libri e vestiti! @ Serra HUB
Giu 5@18:00–21:00

Avete dei vestiti o delle scarpe mai messe o che non usate più? Voglia di cose nuove ma siete senza budget? Volete scambiare libri già letti con nuovi orizzonti letterari tutti da esplorare? Il vostro armadio sta per esplodere ma vi spiace cestinare abiti e accessori anche se stanno facendo la muffa? Non volete più indossare il maglione preferito dal vostro ex anche se è ancora meravigliosamente morbido? Non sapete che cosa fare il lunedì?

Ecco la soluzione a tutti i vostri crucci: passate a trovarci lunedì 5 giugno portando con voi gli “scarti” del vostro armadio e delle vostre librerie e divertitevi a scambiare i vostri abiti/borse/cinture/scarpe/libri con quelli miei o degli altri partecipanti! Si possono prendere e lasciare capi e libri a piacimento.

L’iniziativa è gratuita, aperta a tutti e NON ha fini di lucro. Lo spirito è solidale, ovvero NON si tratta di un mercatino: i beni NON possono essere messi in vendita ma saranno scambiati tra i partecipanti senza transizioni di denaro.

Vi aspettiamo da Serra HUB, in via Economo. Il locale, che normalmente il lunedi sarebbe chiuso, apre apposta per questo e mette a disposizione i propri spazi gratuitamente (sarebbe carino se ognuno dei partecipanti consumasse almeno una bibita per sostenere l’iniziativa, soprattutto chi occuperà i tavoli 🙂 ).

E SE TRA UN VESTITO E L’ALTRO VI VIENE FAME?

Chi lo desidera può prenotare un APERICENA con bibita e assaggini a 10 euro oppure focaccia + bibita a 5 euro (la prenotazione è obbligatoria).

PERCHé PARTECIPARE ALLO SWAP?

Mai come oggi il riciclo e il riuso assumono un valore così importante: imparare il valore dello scambio, anche a livello umano, capire che ogni oggetto può avere nuova vita, che tutto può essere riutilizzato, che tutto può essere scambiato per limitare lo spreco e l’accumulo di rifiuti e di energie stagnanti, che ciò che a noi non interessa più può invece fare la gioia di qualcun altro.

E SE NON AVETE CON VOI NIENTE DA SCAMBIARE, SIETE COMUNQUE BEN ACCETTE/I!
Anche solo per un saluto, per bervi una birra in compagnia o per venire ad alleggerire noi swappers liberandoci dei nostri abiti in sovrappiù e contribuendo a dar loro nuova vita!

SONO BENVENUTE ANCHE ASSOCIAZIONI E/O ENTI CHE SONO INTERESSATE A RACCOGLIERE INDUMENTI USATI O LIBRI PER FINI SOLIDALI E NON DI LUCRO (in tal caso vi preghiamo di contattarci per segnalarci che tipo di indumenti vi possono essere utili, in modo da informare chi partecipa).

Potete estendere l’invito anche ad amiche, amici uomini e conoscenti e presentarvi direttamente all’evento.
Ognuno gestirà e sarà responsabile dei propri beni, si declina in tal senso qualsiasi responsabilità.

Per informazioni più dettagliate potete contattare anche Cristina Favento.

Buona selezione nei vostri armadi/librerie, vi aspettiamo! 🙂

ps. Se avete libri (in buone condizioni) che non utilizzate relativi a Green Economy, Circular Economy, Economia solidale, Agricoltura biologica, Alimentazione Sana, Permacultura, Sostenibilità, Cucina Vegetariana e temi affini, portateli! Saremo lieti di metterli a disposizione dei nostri visitatori creando un piccolo punto di lettura/scambio libri

Share
Feb
3
Sab
OsareRiusare – 3^ edizione @ Parco Vittime delle Foibe
Feb 3@10:00–14:00

OsareRiusare – 3^ edizione
una mattina di baratto e di scambio

in collaborazione anche con gli amici del Bar Sport – Coop.Duemilauno Agenzia Sociale e ARCI Udine e Pordenone

Un’occasione per dare una nuova vita agli oggetti che non ti servono più ma che posso ancora essere usati.

Per partecipare, segui queste semplici regole:

– non è ammesso l’uso del denaro
– possono partecipare solo i cittadini e associazioni senza scopo di lucro
– puoi portare un tavolino, una coperta o quello che ritieni necessario per crearti una postazione comoda
– per scambiare o donare oggetti ingombranti porta una o più foto e una breve descrizione. L’eventuale scambio può avvenire in un momento successivo
– ricordati che bisogna riportare a casa gli oggetti non scambiati o donati!

E il pranzo? Se ti fa piacere, porta qualcosa da mangiare o da bere insieme!

Share
Feb
9
Ven
Solidarietà Per Azioni 2018 – Diseguali @ Suore Rosarie
Feb 9@20:30–22:45

Solidarietà per Azioni 2018
Percorsi di formazione per cittadini del mondo

SPA è un progetto rivolto a tutti coloro che sono interessati a conoscere e ad avvicinarsi al mondo della solidarietà internazionale.
È promosso da una rete di realtà accomunate dall’impegno per costruire un mondo migliore. Realtà missionarie e organizzazioni di volontariato, insieme in un progetto comune per far conoscere e allargare la rete della solidarietà.
Il percorso prepara “al viaggio” di conoscenza all’estero nei Paesi in cui i promotori sono impegnati in programmi di cooperazione o missione.
Il viaggio è un’occasione di crescita e arricchimento personale: una tappa dentro il percorso formativo attraverso il quale i partecipanti sono chiamati a confrontarsi con le motivazioni e l’impegno di chi dedica la propria vita o il proprio impegno alla solidarietà e alla condivisione.

venerdì 9 febbraio, ore 20.30
Obiettivo 10: disuguaglianze che crescono
a cura di Michele Dorigatti
docente della Scuola di Economia Civile di Trento

La Locandina

Share
Apr
10
Mar
SWAP Party di Primavera! @ Posto delle Fragole
Apr 10@18:00–20:00

Avete dei vestiti o delle scarpe mai messe o che non usate più? Voglia di cose nuove ma siete senza budget? Volete scambiare libri già letti con nuovi orizzonti letterari tutti da esplorare? Il vostro armadio sta per esplodere ma vi spiace cestinare abiti e accessori anche se stanno facendo la muffa? Non volete più indossare il maglione preferito dal vostro ex anche se è ancora meravigliosamente morbido? Non sapete che cosa fare il martedì?

Ecco la soluzione a tutti i vostri crucci: passate a trovarci martedì 10 aprile, dalle ore 18, portando con voi gli “scarti” del vostro armadio e delle vostre librerie e divertitevi a scambiare i vostri abiti/borse/cinture/scarpe/libri con quelli miei o degli altri partecipanti! Si possono prendere e lasciare capi e libri a piacimento.

L’iniziativa è gratuita, aperta a tutti e NON ha fini di lucro. Lo spirito è solidale, ovvero NON si tratta di un mercatino: i beni NON possono essere messi in vendita ma saranno scambiati tra i partecipanti senza transizioni di denaro.

Vi aspettiamo al Il posto delle fragole trieste, dentro all’ex OPP. Il locale mette a disposizione i propri spazi gratuitamente.

E SE TRA UN VESTITO E L’ALTRO VI VIENE SETE?

NON è assolutamente obbligatorio ma sarebbe carino se ognuno dei partecipanti consumasse almeno una bibita per sostenere l’iniziativa, soprattutto chi occuperà i tavoli. La riteniamo una forma cortese di ringraziamento per l’ospitalità 🙂

PERCHé PARTECIPARE ALLO SWAP?

Mai come oggi il riciclo e il riuso assumono un valore così importante: imparare il valore dello scambio, anche a livello umano, capire che ogni oggetto può avere nuova vita, che tutto può essere riutilizzato, che tutto può essere scambiato per limitare lo spreco e l’accumulo di rifiuti e di energie stagnanti, che ciò che a noi non interessa più può invece fare la gioia di qualcun altro.

E SE NON AVETE CON VOI NIENTE DA SCAMBIARE, SIETE COMUNQUE i BENVENUTI!
Anche solo per un saluto, per bervi una birra in compagnia o per venire ad alleggerire noi swappers liberandoci dei nostri abiti in sovrappiù e contribuendo a dar loro nuova vita!

SONO BENVENUTE ANCHE ASSOCIAZIONI E/O ENTI CHE SONO INTERESSATE A RACCOGLIERE INDUMENTI USATI O LIBRI PER FINI SOLIDALI E NON DI LUCRO (in tal caso vi preghiamo di contattarci per segnalarci che tipo di indumenti vi possono essere utili, in modo da informare chi partecipa. Le Associazioni interessate devono però venire personalmente a ritirare le donazioni a fine Swap oppure individuare un volontario che possa prendere in consegna eventuali oggetti e abiti raccolti).

UNO SCAMBIO CHE ARRICCHISCE
Nel caso conosceste personalmente anche situazioni private di difficoltà economica di persone che desiderano rimanere anonime oppure non possono essere presenti, potete segnalarci eventuali beni e/o abiti (da adulto o da bambino o per la casa) che possono essere di aiuto via messaggio privato e far ritirare ciò che eventualmente è stato raccolto da un intermediario.

Potete estendere l’invito anche ad amiche, amici uomini e conoscenti e presentarvi direttamente all’evento.
Ognuno gestirà e sarà responsabile dei propri beni, si declina in tal senso qualsiasi responsabilità.

Per informazioni più dettagliate potete contattare Cristina Favento.

Buona selezione nei vostri armadi/librerie, vi aspettiamo! 🙂

Share
Feb
2
Sab
OsareRiusare @ Parco Vittime delle Foibe
Feb 2@10:00–15:00

SABATO 2 FEBBRAIO
dalle 10 alle 15

*****
IN CASO DI MALTEMPO L’INIZIATIVA E’ RINVIATA
A SABATO 23 FEBBRAIO SEMPRE DALLE 10 ALLE 15
*****

OSARE RIUSARE
una giornata di baratto e di scambio

Un’occasione per dare una nuova vita agli oggetti che non ti servono più ma che posso ancora essere usati.

Per partecipare, segui queste semplici regole:

– non è ammesso l’uso del denaro
– puoi portare un tavolino, una coperta o quello che ritieni necessario per crearti una postazione comoda
– per scambiare o donare oggetti ingombranti porta una o più foto e una breve descrizione. L’eventuale scambio può avvenire in un momento successivo
– ricordati che bisogna riportare a casa gli oggetti non scambiati o donati!

E il pranzo? Se ti fa piacere, porta qualcosa da mangiare o da bere insieme!

Per info:
misskappa.arci@gmail.com

Share
Set
29
Dom
Niente di Nuovo – Mercatino del riuso @ Progetto Gaia Terra
Set 29@10:00–18:00

Non è necessario iscriversi – evento a rifiuti 0

Il mercatino è pensato per il grande dono di oggetti ma anche di idee e di buone pratiche, per quello ci sono tanti stimoli per l’autoproduzione !

Se decidi di portare oggetti o vestiario, assicurati che sia tutto in ottimo stato, a fine giornata quello che non sarà stato preso tornerà a casa con te !

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

10.00 accoglienza ospiti e inizio mercatino del dono

10.30 Women International: Onlus che si occupa di una comunità nel sud del Tamil Nadu (India), con particolare attenzione alle pari opportunità e alla formazione di donne e bambini. https://womeninternationalwiiw.wordpress.com/

11.15 Sabrina D’Amato: Reiki master disponibile per trattamenti individuali e di gruppo con la Ginnastica Posturale Dinamica (GiPoDin)

12.00 Ilaria Antoniali, chef vegan crudista, impegnata in campo ambientale e nella promozione dell’economia solidale ci insegnerà ci insegnerà a preparare sfiziosissimi prodotti crudisti

13.00 pausa buffet bio-vegan organizzato da Gaia Terra

14.30 Breve giro per Gaia Terra

15.30 Eleonora Romano: si occupa di agricoltura naturale e come obbiettivo ha l’autosufficienza, appassionata di fermentazione: ci introdurrà nel mondo delle fermentazioni che ognuno di noi può fare a casa.

16.30 Lo Spazio Gioco si presenta con poche parole e invita tutti, grandi e piccoli, a partecipare a…

IMPARARE O DISIMPARARE? L’arte di uscire fuori dalla scatola di ciò che crediamo “normale” con Raffaella Cataldo (www.disimparando.com)

Lo Spazio Gioco sarà aperto dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 17:00 in rotta verso evoluzioni del paradigma educativo attuale nella valorizzazione di creatività, fantasia, gioco libero e cooperativo.

Share
Feb
29
Sab
visita impianto di separazione materiali da raccolta differenziata gestito da A&T2000 @ Impianto A&T2000 Rive d'Arcano
Feb 29@14:00–17:00

Il Circolo Legambiente di Udine, in collaborazione con A&T2000
organizza per sabato 29 febbraio una visita di studio all’impianto di separazione dei materiali da raccolta differenziata gestito dalla coop.Idealservice.
Questo il programma:
– alle ore 13.30 ritrovo presso la sede del Circolo in Via Brescia 3- Rizzi – raggiungibile anche con l’autobus n. 2;

– alle ore 14.00 arrivo e visita dell’impianto a Rive d’Arcano in loc. Arcano Superiore (a fianco canile;dopo Fagagna, prendere la strada provinciale per Majano, al 5° incrocio girare a SX). (si può arrivare anche direttamento sul posto,via Camin n. 12 )
Riteniamo utile far conoscere il percorso dei materiali separati dai cittadini e le criticità per una migliore selezione.
Il circolo del cigno verde udinese ripropone l’iniziativa rivolta a soci e simpatizzanti; si caldeggia anche le visite di scolaresche a tale impianto come forma educativa sul tema del riciclo dei rifiuti, destinazione finale e riuso degli stessi.
Il riciclo significa risparmio energetico, recupero di materiale e permette di ridurre le attività estrattive di materie prime che richiede un elevato consumo in termini energetici.
E’ richiesto un contributo minimo di partecipazione: Adulti £ 3, Ragazzi (sotto 18 anni), soci Legambiente ,studenti e disoccupati £2
Per una buona riuscita dell’iniziativa, è stato fissato il limite di 60 persone partecipanti in ordine di prenotazione.

L’iniziativa si concluderà con una visita alla cantina dell’Azienda agricola “Arcania srl” dalle ore 16.00 alle 16.30,che produce vino biologico da anni e che si trova nella zona.
Per informazione e prenotazione, email: udine@legambientefvg.it
e/o chiamare al tel. 0432 402934
o Cell. 389 8066350

Share