Agenda

Agenda degli eventi del Forum

Share
Set
27
Dom
Draga in Festa @ Draga (San Dorligo della Valle)
Set 27@10:00–18:00
Set
30
Mer
Il Cibo Mal …Trattato @ Birra Store
Set 30@18:30–20:30
ALLARME CIBO VUOI INFORMARTI
Una BORSA sempre più AVVELENATA con OGM, PESTICIDI, carne trattata con ORMONI e ANTIBIOTICI mette in allarme chi denuncia la pericolosità dei Trattati di Libero commercio che aboliscono il principio di precauzione e garantiscono i profitti delle Multinazionali
Per saperne di più vieni all’incontro: IL CIBO MAL …TRATTATO
mercoledì 30 settembre a Paderno, ore 18.30
presso il Birra Store in viale Vat, 66
Share
Ott
1
Gio
28^ Convegno del Centro Balducci 1-4 Ottobre 2020 OSARE PER PROGETTARE IL FUTURO
Ott 1@17:30–Ott 4@18:00
OSARE PER PROGETTARE IL FUTURO
Salute – Lavoro – Giustizia – Lo sguardo dei giovani
28° convegno del Centro Balducci
da giovedì 1 a domenica 4 ottobre 2020

Il Centro Balducci, con la proposta di questo 28° Convegno, continua a mantenere fede all’impegno assunto nel settembre 1992 di rapportare l’accoglienza delle persone migranti alla promozione culturale intesa nel significato antropologico che unisce le comunità locali a quella planetaria e affronta le grandi e permanenti questioni dell’umanità: giustizia, diritti umani, pace, salvaguardia della casa comune.
Il prossimo convegno, per motivi contingenti, viene posticipato ai primi giorni di ottobre e, per la situazione presente, è meno articolato ma speriamo ugualmente significativo.
A seguito della pandemia ci è sembrato importante proporre la riflessione su alcune questioni permanenti che l’esperienza drammatica vissuta (e ancora in atto in alcuni paesi) ha maggiormente evidenziato, accrescendone la problematicità.
L’esperienza così vasta e dolorosa di malattia, sofferenza e morte interpella profondamente su come operare tutto il possibile per rendere umane queste situazioni; sollecita ad un impegno per una sanità pubblica diffusa nei territori come presenza di prevenzione e di cura, in rapporto con gli ospedali.
Il problema del lavoro è fondamentale e strutturale per la società nelle comunità locali e in quella planetaria. La nostra Costituzione definisce il nostro Paese: “Una Repubblica democratica fondata sul lavoro” e così relaziona in modo inscindibile la dignità delle persone e il lavoro.
Si aprono grandi quesiti sulle lavoratrici e i lavoratori; sui luoghi e sulle modalità del lavoro; sulle possibilità per le giovani generazioni; sulle gravissime e permanenti piaghe del lavoro sfruttato con la riduzione in schiavitù, di quello in nero. Resta sempre aperto il grande tema del rapporto fra sicurezza, salute e lavoro.
L’avversione all’altro diverso, in particolare ai migranti, è un modo di pensare ed agire che portano al razzismo: dagli Usa all’Europa, all’Italia, al Friuli Venezia Giulia.
Aspetti culturali, sociali, etici, economici, politici si intrecciano. Una cultura, un’etica e una politica nuove sono urgenti e indispensabili per affrontare una questione planetaria.
I giovani e la scuola sono una questione permanente che la pandemia ha evidenziato e sulla quale le incertezze sono tante e preoccupanti: il Convegno non ne farà un “oggetto” di indagine e di analisi ma proporrà i giovani come protagonisti e costruttori di pace nella mattinata del 4 ottobre.
Trovate su questo dépliant e sul sito del Centro Balducci tutte le informazioni sulle modalità di partecipazione. Siamo chiamati a disponibilità e attenzione particolari per la salvaguardia della salute di tutti.
Vi aspettiamo con fiducia. Grazie!
Con i saluti più cordiali
Share
Ott
4
Dom
visita didattica all’azienda agricola il Giardino del Chiostro di Cividale @ Azienda agricola il Giardino del Chiostro di Cividale
Ott 4@9:30–12:30

una visita didattica
all’azienda agricola il Giardino del Chiostro di Cividale: tra storia e natura, gli orti e i giardini, le ricostruzioni della vita quotidiana antica e gli originali ambienti dell’ex monastero. (descrizione sotto riportato);Per una buona riuscita dell’iniziativa, è stato fissato il limite di 20 persone in ordine di prenotazione;
In conformità alle prescrizioni del DPCM del 9 Marzo 2020, saranno rispettati il distanziamenti minimo di un metro
tra i partecipanti .
Programma:
– ore 08.40 ritrovo presso la sede del Circolo in via Brescia 3 Rizzi – Udine;
-ore 09.30 c/o Giardino del Chiostro in via Firmano 16 Cividale (in prossimità del luogo saranno esposte 2 bandiere gialle della Legambiente)
– ore 10.00 visita guidata: gli orti sinergici, il labirinto commestibile, i giardini della storia, le
ricostruzioni della vita quotidiana in un monastero medievale
– ore 12.30 conclusione della visitaContributo minimo di partecipazione:
Adulti 8,00 – Ragazzi (sotto i 18 anni), Soci Legambiente, studenti e disoccupati: 7,00 €
in caso di maltempo , la visita è rinviata a Domenica 11 ottobre 2020
E’ obbligatoria la prenotazione e un riscontro all’iniziativa via e-mail o telefonica
CIRCOLO LEGAMBIENTE DI UDINE – via Brescia, 3 – Rizzi – 33100 UDINEtel. 0432.402934 – email: udine@legambientefvg.it
Marino Visintini cel. 389.8066350
——————————————
N.B. Si consiglia di visitare le pagine FB e chiedere “l’amicizia”
– ” Legambiente Circolo di Udine”, per conoscere le attività prossime del nostro gruppo:
– “Ortocircuito”. Un luogo di incontro per chi ha la passione per l’orto e//o gli sta per venire- e vuole confrontarsi con chi ha la passione per l’orto e/o gli sta per venir

Share
Festa dei Cavoli Nostri @ Collina
Ott 4@10:00–17:30
“Pensieri e parole” e “La Mela di Aism” @ Giardino Pubblico
Ott 4@15:00–17:00
Il Comitato Quartiere Straccis ha il piacere di invitarvi a questo evento.
In caso di maltempo si effettuerà nell’oratorio della Parrocchia di S. Giuseppe artigiano.
Vi aspettiamo!
Share
Ott
7
Mer
L’ALTERNATIVA DELLA COMUNITA’
Ott 7@18:00–20:00
Ott
8
Gio
Sciopero per il Clima nelle città del Friuli Venezia Giulia
Ott 8 giorno intero

Sciopero per il Clima a Tolmezzo

9:30 Ritrovo in Piazza XX Settembre con cartelloni e striscioni.

10:00 Lettura della campagna «Ritorno Al Futuro» e rflessioni insieme.

“Microfono aperto”: tutti potranno dire la propria, fatevi sentire!

musica con il gruppo Ce Scip

Sciopero per il Clima a Udine
VIRTUAL TRASH CHALLENGE
Venerdì 9 ottobre 2020 Fridays For Future Udine organizza lo sciopero mondiale per il clima attraverso una trash challenge.
COME PARTECIPARE alla #TRASHCHALLENGE STEP-BY-STEP
1. Partecipa pulendo uno spazio pubblico vicino casa tua, un parco oppure semplicemente la tua via.
2.Dividi i rifiuti secondo la raccolta differenziata del tuo comune e ricicla tutto nel modo corretto.
3.Scatta una foto da inviare entro venerdì alle pagine Facebook e Instagram di Fridays For Future Udine. Taggaci ( @fridaysforfutureudine ), metti un hashtag oppure inviacela in direct.
IMPORTANTE: Quando partecipi è importante che vengano rispettate le norme anti-covid. Durante la pulizia utilizza (oltre ai dispositivi di protezione individuale) guanti da giardinaggio, e una pettorina catarifrangente per renderti riconoscibile!
Sciopero per il Clima a Gorizia 
SCIOPERO NAZIONALE PER IL CLIMA
IL 9 OTTOBRE SIETE TUTT_ INVITAT_ DALLE ORE 14.30 FINO ALLE 17.30 IN PIAZZA DELLA TRANSALPINA A GORIZIA
Ci preme ricordare che per tutta la durata della manifestazione si dovrà indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza.
L’azione che vi proponiamo è un DIE IN per simboleggiare la crisi climatica ed ecologica che se continuiamo ad ignorare ci porterà verso la 6° ESTINZIONE DI MASSA.
Sciopero per il Clima a Pordenone
Ciao! Ecco tutte le informazioni sullo sciopero di venerdì.
Vi aspettiamo alle 9 in Piazza XX settembre a Pordenone
Durante la mattinata di saranno interventi, dibattici e musicisti
Tutt* dovranno indossare per l’intera durata della manifestazione la mascherina e mantenere le distanze di sicurezza (la distanza da rispettare verrà segnata a terra).
Sciopero per il Clima a Trieste
Dalle 15:00 si terrà il laboratorio artistico “Insieme siamo Foresta” rivolto ai più giovani, che si protrarrà per 3 ore circa. Con l’aiuto dell’illustratrice Sara Not ogni bambino disegnerà su un unico grande foglio il proprio albero che, assieme agli altri, andrà a formare una foresta.
Nel corso della manifestazione interverranno alcuni esperti: tra gli altri il prof. Filippo Giorgi (Climatologo del Centro Internazionale di Fisica Teorica e membro del gruppo IPCC-ONU) e il prof. Maurizio Fermeglia (già rettore dell’Università di Trieste).
Interverranno anche i ragazzi di Fridays for Future e i rappresentanti di Teachers for Future e tutti coloro che, in rappresentanza delle numerose associazioni che stanno aderendo, lo riterranno opportuno.
Tutte le attività saranno svolte in osservanza delle norme di sicurezza anti-covid.
ORGANIZZAZIONE
Fridays for Future
Teachers for Future
Share
Ott
9
Ven
Inaugurazione Mostra fotografica: Tiliment, il Fiume si racconta @ Castello Savorgnan di Artegna
Ott 9@17:00–20:00
Siamo lieti di invitarvi all’inaugurazione della Mostra Fotografica e Video “Tiliment,il Fiume si racconta” , interverranno :
-Furio Finocchiaro, geologo e docente dell’Università degli Studi di Trieste;
-Angelo Floramo, friulano di sangue misto, medievista per formazione, insegnante e consulente culturale e scientifico per passione.
-Elisa Cozzarini, giornalista e scrittrice, si occupa di ambiente da oltre dieci anni, impegna tutta sè stessa nelle attività di attivismo con

Legambiente Pordenone

.
Seguirà un brindisi di benvenuto.

La mostra fotografica avrà luogo presso il Castello Savorgnan di Artegna,
dal 9 ottobre al 15 novembre 2020, con i seguenti orari di apertura:
venerdì 15-18.30
-sabato e domenica 10-12.30 | 15-18.30
Lasciati ispirare dalle parole del fotografo: «Quando ho iniziato questo progetto sul Tagliamento l’idea era già nell’aria da diverso tempo, pure la produzione cinematografica e letteraria sul Fiume mi ha indotto ad approfondire quello che è un vero e proprio luogo dell’anima, così ho indagato lungo l’intero corso sui suoi ambienti naturali e gli abitanti delle sue rive. Il gretto del Fiume
è molto ampio, da qui la scelta di effettuare le riprese anche con
il drone, una sorta di visione “a volo di uccello” che rivela meglio di
altre il percorso a canali intrecciati del Tagliamento, sempre uguale
ma sempre diverso. Una narrazione personale, che vuole essere anche un invito alla narrazione collettiva relativa al Fiume che è patrimonio di tutti, da salvaguardare e documentare».

Share
Ott
11
Dom
Raccolta delle Olive @ Incontro Fermata Bus Palatrieste
Ott 11@10:00–16:00