Agenda

Agenda degli eventi del Forum

Share
Nov
8
Ven
Ecocosmesi @ Progetto Gaia Terra
Nov 8@18:30–20:30

Physis è una piccola realtà di cosmesi (ma non solo): handmade, eco-sostenibile, veg e in parte commestibile.

08.11  1° Incontro
L’ABC dei saponi handmade e degli shampoo solidi

22.11  2° Incontro
I MUST-HAVE della cosmesi eco-sostenibile 1 (i freschi: Creme, Burri Corpo, Balsamo Labbra, Esfolianti e Intrugli a base oleosa per il corpo e per i capelli)

06.12  3° Incontro
I MUST-HAVE della cosmesi eco-sostenibile 2 (i secchi: Dentifricio, Detergente Viso, Esfolianti/Scrub, Sali da Bagno/Pediluvio, Detergente Intimo)

COSTO COMPRENSIVO DEI 3 INCONTRI 70 €
Se si desidera partecipare a uno solo dei 3 il costo è di 25 €

COSA PORTARE
Stampi, olii essenziali, fiori o spezie da inserire nelle preparazioni, guanti e mascherina per proteggersi dalla soda caustica.

Sarà possibile rimanere a cena presso la struttura di Progetto Gaia Terra la quale organizzerà un buffet a offerta libera

Info e prenotazioni info@progettogaiaterra.com
Iscrizioni entro il giorno prima dell’evento
(Il corso verrà attivato con un minimo di n. 5 partecipanti)

Share
Nov
9
Sab
Convegno “La manutenzione e la cura del verde” @ Sala Convegni Centro Direzionale Consorzio Ponte Rosso
Nov 9@9:30–13:00

Dopo la visita guidata al verde pubblico urbano di S.Vito della scorsa primavera ed il successivo convegno sulla programmazione e progettazione delle aree verdi pubbliche e sui molteplici servizi ecosistemici che tali aree offrono alla comunità, prosegue l’attenzione di Legambiente Pordenone per il verde con un convegno dal titolo “la manutenzione e la cura del verde” che si terrà sabato 9 novembre dalle ore 9:30 presso la sala convegni del Centro Direzionale del Consorzio Ponte Rosso, in via Forgaria 11 a S.Vito al Tagliamento.

Dopo i saluti del Presidente del Consorzio, che ha fornito il patrocinio all’evento e una introduzione di Renato Marcon, Presidente di Legambiente Pordenone, la tematica della cura del verde verrà affrontata da Giampaolo Barbariol, già capo servizio del verde pubblico del Comune di Padova e relatore a convegni nazionali ed internazionali ed autore di interventi su riviste e pubblicazioni specialistiche a cui seguirà un dibattito su esperienze a confronto fra tecnici e operatori del settore.

Al termine, nel piazzale esterno, avverrà una dimostrazione pratica di intervento di corretta potatura a cura di Giorgio Valvason, tecnico del verde.

Con questa iniziativa si vuole sensibilizzare operatori del settore e cittadini sul tema della manutenzione e cura del verde (e in particolare delle potature), per apprendere le principali tecniche che consentono di mantenere la salute e l’aspettativa di vita dell’albero e aumentarne la stabilità e sicurezza.

Legambiente Circolo Fabiano Grizzo Aps di Pordenone

Share
Nov
11
Lun
L’economia Solidale nel Nostro Territorio @ Sala Consigliare Farra d'Isonzo
Nov 11@18:30–20:15
Nov
14
Gio
Assemblea Patto della Farina @ Sala della Parrocchia di San Giuseppe Artigiano
Nov 14@20:00–23:00
Si invita alla prossima assemblea del patto che si terrà il 14 NOVEMBRE alle ore 20.00 presso la sala parrocchiale di Straccis (Gorizia) in via Brigata Pavia, accanto alla chiesa.
E’ da molto che non organizziamo un’assemblea quindi conto di vedervi numerosi. Non sarà un’assemblea decisionale ma più divulgativa, qui i tre temi principali:
presentazione degli studi sull’eco-efficienza della nostra filiera svolti dall’università di Glasgow e con essa diversi spunti di riflessione sulla sostenibilità ambientale ed economica delle filiere bio, km 0 etc, vi garantisco che i dati risultano essere molto, ma molto interessanti, cosi come le riflessioni che vorrei far nascere a riguardo;
presentazione del progetto del tessile riguardante sacchetti di stoffa etc che è stato curato dal comitato straccis e dalla popolazione
presentazione del progetto di agricoltura sociale “I grembani” di Trieste e con essi una proposta di sviluppo dle progetto di garanzia partecipata sul quale vorremmo ricominciare a metter mano assieme a voi dopo averlo ripensato e rivisitato.
Insomma, tanta carne al fuoco, tante informazioni per me importanti e cruciali per capire cosa sia e cosa sta accadendo nel mondo dell’agricoltura sostenibile e progetti che vorrebbero ripartire.
Spero di rivedervi in molti. Al solito, qualsiasi prodotto “agroalimentare” è ben accetto per un eventuale piccolo momento conviviale una volta finito.
P.S. Viste alcune richieste, se qualcuno è interessato al libro sulla storia del mulino presentato come sapete circa un mese fa me lo faccia sapere via mail cosi da portarvene una copia. Scrivete sempre e solo a: info@molinotuzzi.it
Share
Nov
21
Gio
Festa dell’albero 2019 @ Parco Farneto (Boschetto)
Nov 21@15:00–16:30
INVITO Festa dell’Albero
Legambiente Trieste
Programma
21 Novembre 2019
PIAZZALE GIOBERTI
Ore 15 piantumazione di uno dei venti alberi donati dall’ associazione il Ponte al rione di S Giovanni
ore 15.10 allegro girotondo dei bambini della scuola dell ‘infanzia Finzi Grego
ore 15.20 lettura del messaggio amico albero amico di vita da parte delle classi v della scuola primaria Suvic
ore 15.30 letture sotto l’albero a cura dell’associazione l’una e l’altra per raccontare la storia e l’importanza degli alberi
25 Novembre 2019
PARCO FARNETO – AREA GIOCHI PIAZZALE
FERDINANDEO
ore 9.30 messa a dimora di 10 piccoli alberi donati dal Circolo Legambiente Trieste, a seguire, passeggiata botanica in Parco Farneto (Boschetto) e Giardino Pubblico Muzio de Tommasini, con la partecipazione degli studenti dell’Istituto Statale Deledda Fabiani.
Festa dell’Albero
Legambiente Trieste
in collaborazione con la 6^Circoscrizione
 Portiamo verde e bellezza nelle città piantando nuovi alberi. Nei giardini delle scuole, nei parchi pubblici, nelle aree abbandonate al degrado”.
Questo l’appello di Legambiente in occasione della Festa dell’Albero 2019 che si svolgerà anche a Trieste come ogni anno il 21 novembre. Sono previsti piantumazioni al Boschetto e in Piazzale Gioberti e Girotondo con i bambini delle scuole
Ogni anno il 21 novembre si celebrano gli alberi e il loro indispensabile contributo alla vita. Assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, proteggono la biodiversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico. Insieme ai giovani e giovanissimi studenti delle scuole italiane mettiamo a dimora giovani alberi per riqualificare aree degradate e per fare più belle e verdi le nostre città.
Questo l’appello lanciato a livello nazionale da Legambiente che a Trieste attraverso la propria sezione locale promuove – in collaborazione con la VI Circoscrizione – il consueto incontro, assieme ad alcune altre associazioni del territorio sensibili al problema ambientale: Legambiente Trieste, BIOEST, Il Ponte, Proloco San Giovanni Cologna, Luna e L’altra .
Nel pomeriggio del 21 novembre alle ore 15, in Piazzale Gioberti verrà messa a dimora una decina di piante in una piazza che da anni ha conosciuto solo asfaltature donate dall’associazione il Ponte . Un piccolo segnale per ricordare a tutti l’importanza degli alberi nel paesaggio urbano, soprattutto in tempi di cambiamenti climatici che rendono le nostre città sempre più calde e afose.
All’appuntamento Interverrà il gruppo Luna e L’altra con letture sotto l’albero e per festeggiare i nuovi alberi, i bambini delle scuole materne di S Giovanni li cingeranno in un allegro girotondo.
Al mattino del 25 novembre alle ore 9.30 ,nel “Boschetto” di Trieste i volontari di Legambiente assieme ai ragazzi delle scuole primarie piantumeranno qualche decina di alberi in sostituzione di quelli abbattuti negli scorsi anni con la collaborazione del Settore del Verde Pubblico del Comune di Trieste.
Share
Farine DES Friûl di Mieç a Fagagna @ Museo della vita contadina - Cjase Cocèl
Nov 21@20:30–23:00

La farina D.E.S. Friûl di Mieç: un prodotto Buono, Pulito e Giusto!
Serata con il biologo nutrizionista Andrea Maccioni e i laboratori di “Pan e Farine”

 

Share
Nov
22
Ven
Servizi ecosistemici e gestione transfrontaliera dell’Isonzo @ Sala Dora Bassi
Nov 22@17:30–19:00

Nell’ambito del progetto “Gli ecosistemi e le acque dell’Isontino” finanziato dalla campagna Io Sì di Coop Alleanza 3.0, terzo incontro per sensibilizzare e promuovere la tutela dei corsi d’acqua del territorio in cui si parlerà del fiume Isonzo-Soča con la presentazione di due tesi di laurea.

INTRODUCONO
Francesco Marangon – Università di Udine
e Luca Cadez – Legambiente Gorizia

– LA VALUTAZIONE DEI SERVIZI ECOSISTEMICI NELL’AREA DEL FIUME ISONZO-SOCA – Alessio Frezza

– GESTIONE E PROTEZIONE DEI FIUMI TRANSFRONTALIERI NEL DIRITTO INTERNAZIONALE – Jessica Scodro

Share
Ermanno Rossi Giovanni Gabassi Figurazione Contemporanea @ Spazio Espositivo via della Filanda
Nov 22@18:00–20:00
Ecocosmesi @ Progetto Gaia Terra
Nov 22@18:30–20:30

Physis è una piccola realtà di cosmesi (ma non solo): handmade, eco-sostenibile, veg e in parte commestibile.

08.11  1° Incontro
L’ABC dei saponi handmade e degli shampoo solidi

22.11  2° Incontro
I MUST-HAVE della cosmesi eco-sostenibile 1 (i freschi: Creme, Burri Corpo, Balsamo Labbra, Esfolianti e Intrugli a base oleosa per il corpo e per i capelli)

06.12  3° Incontro
I MUST-HAVE della cosmesi eco-sostenibile 2 (i secchi: Dentifricio, Detergente Viso, Esfolianti/Scrub, Sali da Bagno/Pediluvio, Detergente Intimo)

COSTO COMPRENSIVO DEI 3 INCONTRI 70 €
Se si desidera partecipare a uno solo dei 3 il costo è di 25 €

COSA PORTARE
Stampi, olii essenziali, fiori o spezie da inserire nelle preparazioni, guanti e mascherina per proteggersi dalla soda caustica.

Sarà possibile rimanere a cena presso la struttura di Progetto Gaia Terra la quale organizzerà un buffet a offerta libera

Info e prenotazioni info@progettogaiaterra.com
Iscrizioni entro il giorno prima dell’evento
(Il corso verrà attivato con un minimo di n. 5 partecipanti)

Share
Parliamo di Clima @ Sede Ass. Musicale S. Gaggia
Nov 22@20:30–22:00

 

COME CONTRASTARE LA CRISI CLIMATICA E ADATTARSI A QUELLO CHE CI ASPETTA

con particolare riguardo al Friuli Venezia Giulia

ne parleremo con ROBERTO PIZZUTTI

La serata si aprirà con qualche breve filmato o slide come introduzione

Share