Agenda

Agenda degli eventi del Forum

Share
Feb
16
Dom
Semi di scamBIO @ OrtoBorto
Feb 16@9:30–12:30

Evento APERTO A TUTTI, anche a chi non ha semi da scambiare ma è curioso e vuole passare una mattinata in compagnia, dedicato alla valorizzazione e trasmissione della conoscenza rurale.

La conservazione e la condivisione di semi è una pratica antica della nostra tradizione contadina che vogliamo promuovere e trasmettere a tutti, anche a chi di semi non ne ha (ancora) e vorrebbe saperne di più. Lo scambio sarà dedicato al recupero e alla moltiplicazione di ortive, cereali, fiori, aromatiche e altre piante alimentari erbacee con l’obiettivo di salvaguardare la biodiversità rurale.

LO SCAMBIO FUNZIONA COSI’: se hai semi autoprodotti (non servono grandi quantità), li porti da noi in un vasetto di vetro o in un pezzo di carta e li metti su un tavolo in cui ci saranno anche i semi di altre persone (speriamo molte). I semi si scambiano gratuitamente insieme con le informazioni che, per quanto se ne possa sapere, raccontano la loro origine, il luogo dove sono stati riprodotti, chi li ha conservati e li tramanda, le informazioni per coltivare bene le piante alle quali danno vita. Bustine, carta e penne li mettiamo a disposizione noi insieme al tè caldo, torta e biscotti.

[Per quanto riguarda i principi che regolano lo scambio di semi ti invitiamo a leggere le modalità condivise di Rete Semi Rurali, insieme a tutte le utilissime risorse che trovi sul loro sito https://www.semirurali.net/notizie/una-locandina-comune-per-gli-incontri-di-scambio-sementi]
Share
Passeggia architettonica – Viale Venezia e le sue rotonde @ Piazzale XXVI Luglio
Feb 16@10:00

Partenza da Piazzale XXVI Luglio con saluto del Presidente di Italia Nostra di Udine, Gabriele
Cragnolini e del Presidente dell’Ordine Architetti di Udine, Paolo Bon, poi a cura di Diana Barillari,
e Pietro Valle descrizione del Monumento alla Resistenza di Gino Valle e del Tempio Ossario di
Provino Valle; Renato Bosa ci parla degli interventi di demolizione delle Porte cittadine, in
particolare di Porta Poscolle; quindi in cammino con diverse tappe:
– prima fermata Diana Barillari ci parla della Via Eugenia (oggi Viale Venezia) e della Birreria
Moretti; Massimo Bortolotti ci parla del Palazzo Moretti di Ettore Gilberti;
– seconda fermata Diana Barillari e Massimo Bortolotti ci parlano del Cimitero Monumentale di
San Vito di Valentino Presani;
– terza fermata le ville novecentesche del Viale Venezia e dintorni (villa Romanelli, villa Calvetti,
ecc.) ne parleranno Diana Barillari e Massimo Bortolotti;
– quarta fermata la Rotonda di Santa Caterina ne parleranno i Relatori:
Lungo il percorso interverrà Paolo Medeossi, giornalista e scrittore

Share
Feb
20
Gio
Le Pratiche Filosofiche in Italia e in Giappone @ Direzione dei Servizi di salute mentale
Feb 20@15:00–19:00
Extinction Rebellion- Presentazione “Il nostro DNA” @ Libreria Friuli
Feb 20@18:00–20:00

Stiamo affrontando un’EMERGENZA GLOBALE senza precedenti, ed è ora di metterci in gioco per sopravvivere.

EXTINCTION REBELLION è un movimento internazionale basato sulla pratica della NON-VIOLENZA e sulla disobbedienza civile, per far sentire le nostre voci ai governi.

Il 20 febbraio, presso la Libreria Friuli a Udine, si terrà un presentazione del movimento, del nostro modo di agire, la nostra struttura e la cultura che vogliamo condividere con chi fosse interessato.

Vi aspettiamo! Ognuno può fare la differenza.

Share
The Undamaged, salviamo gli ultimi fiumi incontaminati d’Europa. @ KINEMAX
Feb 20@18:00–20:00

I Balcani sono la culla degli ultimi fiumi selvatici d’Europa e sostengono una fauna selvatica abbondante e ecosistemi sani e intatti. Questi fiumi sono i “non danneggiati”– puliti, incontaminati, e non ancora sfruttati dall’uomo. Con oltre 2.700 piccole e grandi centrali idroelettriche progettate o in costruzione nei Balcani, la corruzione e l’avidità stanno distruggendo gli ultimi fiumi liberi dell’Europa.

Il documentario realizzato dall’ associazione slovena Balkan River Defence segue il Balkan Rivers Tour, un equipaggio chiassoso di kayaker d’acqua dolce composto da filmaker, fotografi e amici che hanno deciso di mobilitarsi, viaggiando dalla Slovenia all’ Albania per 36 giorni, attraversando in kayak 23 fiumi e 6 paesi per protestare contro le dighe e mostrare al mondo il segreto dei fiumi selvaggi dei Balcani.

Il film onora le persone di tutti i giorni e gli attivisti locali che lottano per difendere i fiumi e mira a diffondere la parola della situazione di questi fiumi, mostrando un nuovo stile di conservazione della natura che è divertente, energico ed efficace.

Non mancate alla proiezione del documentario e a un breve momento di riflessione e dibattito, giovedì 20 febbraio dalle 18 alle 20 al KINEMAX di Gorizia!

Ingresso libero!!!!

L’evento rientra all’interno del corso di formazione “Semi Giustizia”, scopri il programma completo al link: http://www.cevi.coop/wp-content/uploads/2020/01/Locandina-Semi.pdf

Share
Viticoltura Sostenibile per l’Economia e per l’Ambiente: Incontro Tecnico @ Palazzo delle Associazioni
Feb 20@18:00–20:00
Lotta al caporalato e riutilizzo dei beni confiscati alle mafie @ Centro Di Accoglienza Ernesto Balducci
Feb 20@20:30–23:00

Vi aspettiamo numerosi all’incontro con due ospiti speciali che da anni con passione e sapienza sono impegnati per ridare dignità, diritti e speranza a persone e comunità troppo spesso vittime dei soprusi di sistemi criminali.

Igor Prata, 33 anni, segretario generale Flai (Federazione Lavoratori AgroIndustria) CGIL Caserta, da anni in prima linea per i diritti dei lavoratori

Raffaella Casciello, responsabile delle attività sociali del “Fondo agricolo Nicola Nappo” di Scafati, sorto su terreni confiscati alla camorra,

Il “caporalto” è la negazione della dignità del lavoro e delle persone. In agricoltura sono migliaia i lavoratori sfruttati, sottopagati e privati di qualsiasi tutela e diritto. Le organizzazioni mafiose in molti casi “controllano” questo fenomeno. Eppure anche questi prodotti agricoli “macchiati” dallo sfruttamento arrivano nei supermercati e sulle nostre tavole.

I beni confiscati alle mafie possono diventare una risorsa fondamentale per il riscatto economico e sociale di un territorio riportando dignità e diritti in luoghi in cui le mafie invece li negavano attraverso soprusi e violenza . Sui beni confiscati, un vero patrimonio della comunità, si svolgono anche i campi di impegno e formazione “E!State Liberi!” ai quali ogni anno partecipano migliaia di giovani e meno giovani.

Evento realizzato grazie alla collaborazione fra:
ARCI comitato territoriale di Udine
ANPI Udine
Bottega del Mondo Altromercato di Udine
Centro Ernesto Balducci
CGIL SPI Udine
Coop Alleanza 3.0
CSS Teatro Stabile di Innovazione FVG
FLAI Cgil
Libera. Associazioni Nomi e Numeri Contro le mafie. UD
Ospiti in Arrivo
Rete degli Studenti Medi
Soci e Scie di Banca Etica Udine
UDU

Share
Feb
21
Ven
Le Pratiche Filosofiche in Italia e in Giappone @ Direzione dei Servizi di salute mentale
Feb 21@15:00–19:00
Viaggio Italiano – Teatro Emergency – in ricordo di Mariolina @ Teatro Comunale Palamostre
Feb 21@21:00–23:00

Nonostante sia un diritto riconosciuto, anche in Italia il diritto alla cura è spesso un diritto disatteso: migranti, stranieri, poveri spesso non hanno accesso alle cure di cui hanno bisogno per scarsa conoscenza dei propri diritti, difficoltà linguistiche, incapacità a muoversi all’interno di un sistema sanitario complesso.

In scena, insieme a Mario, medici, mediatori culturali, migranti, indigenti …. e un barbiere toscano! Le loro storie, tutte vere, metteranno alla prova le nostre certezze, porteranno alla luce l’inadeguatezza dei luoghi comuni a cui tutti, per abitudine o ignoranza, spesso ricorriamo.

Un viaggio dal Nord al Sud compiuto dall’attore dello spettacolo per vedere da vicino la realtà di cui ha sentito parlare, per diventare così un testimone oculare e condividere domande e scoperte con il pubblico.

Ingresso: 7 euro intero, 5 euro ridotto (studenti)
Biglietteria: Teatro Palamostre lunedì > sabato 17:30-19:30 tel. +390432506925
Prevendita: online su Vivaticket e in Teatro il giorno dello spettacolo dalle 20:30

La serata è dedicata a Mariolina Luciani

L’incasso della serata andrà all’associazione Pietro Casagrande ONLUS “Progetto Convivio”

https://www.bancaetica.it/git/udine/evento/spettacolo-teatrale-viaggio-italiano-1

Evento realizzato anche grazie alla collaborazione con Progetto Convivio, Legambiente Circolo di Udine, Ospiti In Arrivo, CeVI, CGIL Udine, Stop Ttip&Ceta Udine, AIAB FVG, Bottega del Mondo Altromercato di Udine, Greenpeace Gruppo Locale di Udine, Arci Udine Pordenone, Oikos, Libera Udine, Centro Balducci, Time For Africa e con il patrocinio del Comune di Udine.

Share
Feb
23
Dom
Sul monte Debeli alla scoperta degli Ungulati @ Centro Visite Lago di Pietrarossa
Feb 23@9:30–12:30

Il ritrovo al Centro visite Lago di Pietrarossa per il primo evento di Primavera 2020 e curato dall’Associazione ambientalista Eugenio Rosmann, sarà domenica 23 febbraio alle ore 9.30. L’escursione partirà dal Cento visite, per proseguire verso il monte Debeli (m.139) assieme alla dott.ssa Laura Grassi per discutere sugli ungulati selvatici in Friuli Venezia Giulia. Si consigliano scarpe ed abbigliamento sportivo, un binocolo e se volete bastoncini da nordico walking. Inoltre nella stessa mattina del 23 febbraio inaugureremo il primo corso di acquerello naturalistico con l’insegnante Elena Perco.

Share