Agenda

Agenda degli eventi del Forum

Share
Feb
11
Sab
Proiezione del film Incanto d’erba … e urgenza – San Giovanni al Natisone – @ Associazione Rozaleo
Feb 11@18:00–19:45

Dopo il grande successo al Cinema Visionario di Udine e in numerose sedi in regione, continua la tournée del mio video per la tutela dei prati stabili!
Il 11 febbraio a San Giovanni al Natisone.
Vi mostro il trailer, sperando di stimolare la vostra curiosità.
https://youtu.be/qjmWihPG4u4
A richiesta lo proietterò gratuitamente anche presso associazioni e proloco in giro per il Friuli Venezia Giulia.
Attendo proposte, ma soprattutto “Custodi dei prati stabili”.
Invito a condividere.
Buona visione
I prati stabili sono quelle formazioni erbacee che non hanno subito il dissodamento, aratura o erpicatura, che vengono gestite attraverso lo sfalcio o il pascolo. Sono costituite da un numero elevato di specie vegetali, erbacee, alcune presenti solo in regione, appartenenti a numerose famiglie, la più importante delle quali, per valore naturalistico è quella delle orchidee. E’ importante mantenere questi prati per vari motivi: naturalistico, agronomico, storico, culturale, paesaggistico, di conservazione del suolo, di accumulo di sostanza organica.
Nonostante una legge regionale di tutela, il pericolo di perderli è elevato: arature, eccesso di concimazione, realizzazione di opere varie, il rimboschimento, l’abbandono sono le cause principali, andrebbero invece falciati regolarmente affinché non vengano colonizzati da piante arboree.
Una volta persa la ricchezza di queste formazioni erbacee, non risulta praticamente possibile il ripristino se non in tempi lunghissimi, e a costi elevati, sempre che si disponga di un’oasi da cui far espandere le specie animali e vegetali.
Comunque, data da grande varietà e complessità delle forme viventi interessate, non sarà mai possibile un completo restauro.
Il fine di questo documentario è sensibilizzare i cittadini affinché si attivino in prima persona per la tutela di questo prezioso patrimonio ambientale, ridotto oggigiorno ai minimi termini

Share
Feb
17
Ven
Proiezione Incanto d’erba e urgenza – San Quirino @ Centro di Documentazione e Catalogazione dei Magredi
Feb 17@20:30–23:00

Dopo il grande successo al Cinema Visionario di Udine e in numerose sedi in regione, continua la tournée del mio video per la tutela dei prati stabili!
Il 17 febbraio a San Quirino.
Vi mostro il trailer, sperando di stimolare la vostra curiosità.
https://youtu.be/qjmWihPG4u4
A richiesta lo proietterò gratuitamente anche presso associazioni e proloco in giro per il Friuli Venezia Giulia.
Attendo proposte, ma soprattutto “Custodi dei prati stabili”.
Invito a condividere.
Buona visione
I prati stabili sono quelle formazioni erbacee che non hanno subito il dissodamento, aratura o erpicatura, che vengono gestite attraverso lo sfalcio o il pascolo. Sono costituite da un numero elevato di specie vegetali, erbacee, alcune presenti solo in regione, appartenenti a numerose famiglie, la più importante delle quali, per valore naturalistico è quella delle orchidee. E’ importante mantenere questi prati per vari motivi: naturalistico, agronomico, storico, culturale, paesaggistico, di conservazione del suolo, di accumulo di sostanza organica.
Nonostante una legge regionale di tutela, il pericolo di perderli è elevato: arature, eccesso di concimazione, realizzazione di opere varie, il rimboschimento, l’abbandono sono le cause principali, andrebbero invece falciati regolarmente affinché non vengano colonizzati da piante arboree.
Una volta persa la ricchezza di queste formazioni erbacee, non risulta praticamente possibile il ripristino se non in tempi lunghissimi, e a costi elevati, sempre che si disponga di un’oasi da cui far espandere le specie animali e vegetali.
Comunque, data da grande varietà e complessità delle forme viventi interessate, non sarà mai possibile un completo restauro.
Il fine di questo documentario è sensibilizzare i cittadini affinché si attivino in prima persona per la tutela di questo prezioso patrimonio ambientale, ridotto oggigiorno ai minimi termini

Share